8.00

Descrizione

l numero 6 di Tipografia Helvetica si occupa del minimale, dellessenziale, della radice artistica, del MO_DU_LO. Il minimalismo come stile di vita secondo Oliver Scharpf, il MO_DU_LO nellestetica aziendale Olivetti. Philippe Rolla parla del Minimale in arte e la stilista Christa De Carouge spiega come il mimimalismo sia alla base dei suoi capi. Il vuoto e il suo significato nella ricerca estetica di UltraVoid, nella fortunata storia di Mr. Linea, nei lavori grafici della designer Meaghan Li e nelle opere più famose del creativamente defunto Philip Glass. La sofferenza stilizzata di Wildt e la modularità musicale del pianista amburghese Nils Frahm. Il fotografo Christian Tagliavini illustra i suoi lavori che avvicinano fotografia e  pittura, Francesco Specchia racconta la vita di Rodolfo Valentino se fosse vito oggi. Un affettuoso ricordo di Helmut Schmidt, uomo politico come oggi non ce ne sono più.
Dalla prefazione di Tommaso Labranca

 

Privacy Preference Center